IL PUNTO SUL CAMPIONATO: MILANO FERMATA DA VENEZIA, IN CODA TUTTO INVARIATO

Jaiteh bologna

Lo sguardo d’inizio settimana sul campionato di massima serie si concentra sulla testa e sulla coda. In vetta è arrivata la vittoria esterna della Reyer Venezia, per un solo punto (86-87), sull’AX Armani Exchange Milano, sempre capolista con 4 punti di vantaggio nei confronti dei veneziani. Non ne ha approfittato Cremona, battuta nettamente a Varese dall’Openjobmetis (83-64), lo ha fatto invece Avellino che ha raggiunto al terzo posto i cremonesi grazie al successo casalingo contro la Grissin Bon Reggio Emilia (91-59). Gli emiliani sono rimasti all’ultimo posto in coabitazione con l’Oriora Pistoia che dopo aver condotto fino all’inizio dell’ultimo quarto contro il Banco di Sardegna Sassari, si è arresa in casa sul punteggio di 82-90. Sconfitte anche per la VL Pesaro e la Fiat Torino, rimaste a quota 12 (due punti in più del tandem di coda), arrivate rispettivamente per mano dell’Acqua San Bernardo Cantù (72-80) e della Virtus Bologna (64-80). Nella lotta playoff hanno centrato due vittorie importanti la Germani Basket Brescia (97-80 contro l’Happy Casa Brindisi) e la Dolomiti Energia Trentino (82-75 sull’Alma Trieste).