IL PUNTO SUL CAMPIONATO: HAPPY CASA BRINDISI SEMPRE PIU’ IN ALTO

Hobson reggio emilia

La terza giornata di ritorno della massima serie, che si concluderà questa sera con la sfida (ore 20,30) tra Oriora Pistoia ed AX Armani Exchange Milano, ha messo ulteriormente in luce il buon momento dell’Happy Casa Brindisi che ha superato ancora una volta quota cento espugnando il parquet della Dinamo Sassari per 98-103. Terzo posto in classifica per i brindisini, in coabitazione con Vanoli Cremona e Sidigas Avellino a quota 22, alle spalle di Milano (30) e Venezia (26). Proprio quest’ultima è stata autrice di una rimonta finale sul parquet della VL Pesaro, per lunghi tratti del confronto in vantaggio, sigillata dallo score di 86-89. Avellino e Cremona hanno invece subito due battute d’arresto rispettivamente per mano della Segafredo Bologna (88-66) e dell’Acqua San Bernardo Cantù (82-66). Nella giornata che ha visto il ritorno al successo della Fiat Torino (77-58 sulla Grissin Bon Reggio Emilia), hanno vinto anche la Dolomiti Energia Trentino, per 74-71 contro l’Openjobmetis Varese e l’Alma Trieste, che ha stoppato in campo esterno i bresciani della Germani Basket (77-85). Un campionato che si conferma dunque equilibrato, tanto in testa quanto in coda, e che vivrà nel prossimo week-end il 4° turno del girone di ritorno, prima della sosta di due settimane per le Final Eight di Coppa Italia.